sabato 23 febbraio 2013

FUSILLI CON MELANZANE






INGREDIENTI per 4 persone:
400 grammi di fusilli
1 melanzana scura media grandezza
1/2 cipolla
olio di arachide per friggere
1 cucchiaino di olio evo
2 cucchiai di pangrattato
basilico a piacere
1/2 bottiglia di passata di pomodoro
sale qb

Cominciamo a far bollire l'acqua per la pasta aggiungendo subito il sale.Nel frattempo in un wok mettiamo l'olio di arachide che porteremo a temperatura per friggere.
Su un tagliere, nel verso della lunghezza, tagliamo la melanzana. Facciamo delle fettine spesse circa 1/2 cm e tagliamo a cubotti.
Non ho l'abitudine di mettere la melanzana sotto sale per togliere l'amaro, perchè ho riscontrato che sono sempre dolci e senza semi.
Quando l'olio è pronto versiamo le nostre melanzane e le facciamo andare fin quando non diventano belle dorate.
Come ci accorgiamo se l'olio è a temperatura?
Si può utilizzare la punta del manico di un cucchiaio di legno, una mollica di pane o un cubetto della nostra melanzana quando vediamo abbondanti bollicine è il momento di tuffare la nostra verdura.Mai far bruciare l'olio è il famoso punto di fumo che nuoce gravemente alla nostra salute.
Se la frittura è fatta bene la nostra verdurina non assorbirà troppo olio e sarà croccante.
Una volta fritte mettiamo la melanzana su carta da cucina e cominciamo a fare un bel sugo di pomodoro aggiungendo pochissimo olio(nel sugo infatti andrà a finire la melanzana fritta)e la foglia di basilico.A cottura ultimata versiamo nel nostro sugo le melanzane e cominciamo ad amalgamare i sapori..
La cottura della pasta deve essere al dente perchè verrà saltata con il sugo per qualche secondo.
Quando impiatteremo sopra verrà spolverato anche  un pò di pangrattato.



Nessun commento:

Posta un commento