martedì 26 marzo 2013

CIOCCOLATINI A MODO MIO CON MANDORLE E PEPERONCINO





Ho improvvisato dei cioccolatini per l'omomastico di mio figlio l'aspetto mi convince, anche se ci sono delle imperfezioni....ma, sono fatti da me, con tanto amore e quindi mi rincuoro e mi do una pacca sulla spalla.
Come prima volta, non mi lamento ma si deve sempre migliorare!!!

INGREDIENTI per 16 cioccolatini:
250 grammi di cioccolata fondente
1 cucchiaino di zucchero
1/2 bicchiere di latte
15  mandorle tritate
1 pizzico di peperoncino

ATTREZZI:
uno stampo di silicone per cioccolatini
una lastra di marmo o simile

Facciamo sciogliere gli ingredienti a bagnomaria,dobbiamo lavorare con un termometro perchè la cioccolata non deve superare i 30 gradi.
Al momento che noi squagliamo la cioccolata ,questa temperatura la superiamo abbondantemente , per questo la dobbiamo abbassare.
L'ideale sarebbe quello di avere una lastra di marmo, che ci consente di freddare con rapidità il cioccolato, con l'aiuto di una spatola, questo processo viene detto temperaggio del cioccolato.
Non avendo il marmo,ho stemperato il mio cioccolato in una pirofila  grande abbastanza fredda,ho girato con una spatola il composto su se stesso,ed alla fine sono riuscita ad ottenere un cioccolato con la giusta temperatura ed anche bello lucido da vedere.
 La lavorazione di temperaggio consente anche di togliere l'opacità al cioccolato quando si fredda.
Ho riempito a metà lo stampo di silicone, ho messo pezzetti di nocciola frullata nel mixer ed un accenno di peperoncino , ho ricoperto con l'altro cioccolato e levigato la superfice con la spatola , togliendo il cioccolato in più.
Per freddarli bene e sformarli senza rischi, ho messo lo stampo di silicone in freezer per 10 minuti.
Quando ho sentito i cioccolatini ben duri li ho separati dallo stampo ed eccoli qua.

CONSIGLIO:
Cerchiamo di lavorare con velocità la cioccolata per non farla rapprendere troppo, sarebbe difficile lavorarla.

Nessun commento:

Posta un commento