venerdì 29 marzo 2013

FRITTELLE DI TOPINAMBUR





Da frittelle di fiori di zucca passiamo a quelle di topinambur, una rivelazione.
Croccanti e delicate,un sapore che si accompagna bene sia alla  carne che al pesce.
La frittura rimane asciutta e dorata provate e fatemi sapere.

INGREDIENTI:
3 topinambur medi
5-6 cucchiai di farina
acqua
sale qb
olio di arachide per friggere

Sbucciamo i topinambur, prendiamo la grattugia a fori larghi e grattiamo.
Mettiamo  in una terrina e cominciamo ad aggiungere i cucchiai di farina. Orientativamente i cucchiai sono soggetti alla grandezza del topinambur e all'acqua che andremo ad aggiungere.
La cosa importante è ottenere una pastella densa .
Aggiungiamo il sale.
Portiamo una padella con l'olio di arachide a temperatura per friggere le nostre frittelle.
L'olio deve essere ben caldo per avere una frittura croccante.
A volte per la frittura non uso l'olioextra vergine di oliva ma quello di arachide che consente una frittura più leggera ,ed un punto di fumo alto ideale.
 Versiamo nell'olio bollente delle cucchiaiate piccole di composto, distanziandole una dall'altra . Giriamole, di tanto in tanto, affinchè facciano una bella doratura .
Una volta dorate mettiamole su carta da cucina ed impiattiamo .


Nessun commento:

Posta un commento