martedì 9 aprile 2013

PANE CON LIEVITO MADRE AL FARRO





Questa volta l'ho fatto lievitare per un pomeriggio nello stampo del plumcake è venuto morbidissimo come un pancarrè ottimo per toast o panini .....il lievito madre è tutta una scoperta.

INGREDIENTI:
220 grammi di lievito madre
1 piccolo pezzo( circa 5 grammi) di lievito di birra
800 grammi circa farina di farro 
2 bicchieri di acqua
1 pizzico di sale

Prendiamo il nostro lievito madre e mettiamolo in una ciotola, facciamo intiepidire due bicchieri di acqua e sciogliamo dentro il piccolo pezzetto di lievito di birra.
L'acqua deve essere soltanto intiepidita per non rischiare che il lievito si bruci e perda le sue proprietà.
Versiamo tutto insieme e cerchiamo di sciogliere il più possibile il lievito madre nel liquido,non fa nulla se rimangono dei pezzi, con la lavorazione si scioglieranno benissimo.
Cominciamo ad aggiungere la farina.
Questa volta ho voluto usare quella di farro ma è stata una mia scelta , qualsiasi farina va bene.
Cominciamo ad inserire la farina poco alla volta e giriamo con una paletta di legno.
Continuiamo a incorporare farina,fin quando non vediamo che possiamo lavorarlo con le mani.
Il "circa" della farina è perchè non sempre le quantità di acqua e lievito sono perfettamente identiche .....quindi lavoriamola energicamente fin quando otteniamo un bel panetto liscio e non appiccicoso.
Foderiamo uno stampo di plumcake grande con della carta da forno e mettiamo il nostro impasto.
Copriamolo con un telo di cotone e dimentichiamo per qualche ora di averlo impastato.
Quando cominciamo a vedere che il nostro telo come per magia si comincia a gonfiare.......ecco che dobbiamo accendere il forno a 200 ° farlo caldo  ed abbassare la temperatura a 180° cuocere per circa 35 minuti. Controllare la cottura ben dorata con uno stecco di legno ,se uscirà pulito il pane e cotto.
Toglierlo dal forno e far freddare su una gratella per evitare che il pane sulla base diventi umido.


Nessun commento:

Posta un commento