giovedì 4 aprile 2013

RISOTTO CON ASPARAGI E CIPOLLE DI TROPEA





Gli asparagi sono di  stagione,al mercato li ho trovati freschissimi e per questo li propongo in versione risottino fumante.
Piccola variante ....la strepitosa cipolla di Tropea e dello zafferano.

INGREDIENTI per 4 persone:
400 grammi di riso vialone nano o carnaroli
15 punte di asparagi
1 cipolla grande di Tropea
1 bustina di zafferano
sedano carota  cipolla per brodo vegetale
sale qb
parmigiano a piacere

Cominciamo a fare il brodo vegetale che ci aiuterà per la cottura del riso.
Mettiamo almeno 1 litro di acqua a bollire e poi aggiungiamo sedano, carota e cipolla.
Tagliamo la cipolla di Tropea, (diversa dalle altre cipolle rosse per la sua forma allungata) la mettiamo in una pentola con  l'olio e la  facciamo ammorbidire.
Dopo 5 minuti aggiungiamo il riso per farlo tostare .
Quando i chicchi di riso sono diventati trasparenti ,aggiungiamo gli asparagi tagliati a rondelle, ai quali abbiamo tolto la parte finale legnosa  e li facciamo insaporire aggiungendo un mestolo di brodo.
Continuiamo sempre a girare il riso ed a mettere brodo poco alla volta.
Saliamo e finiamo di aggiungere brodo fin quando il risotto non sarà cotto. A questo punto in un pochino di brodo caldo aggiungiamo la bustina di zafferano( da preferire i pistilli ma non è facile trovarli)e la sciogliamo.
Versiamo lo zafferano nel risotto e continuiamo a mescolare fin quando sarà tutto di un bel colore giallo.
Una volta impiattato cospargiamo di parmigiano.

Nessun commento:

Posta un commento