domenica 19 maggio 2013

CHAPATI CON VERDURE E TOFU




Il pane chapati è tipico dell'India e dell'Africa è molto semplice da fare , per questo motivo quando a casa dovesse mancare il pane si può ricorrere a questa bontà.
Diventa come una piadina ma non ha grassi animali e quindi ideale per una alimentazione vegetariana e vegan.

INGREDIENTI per 4 chapati
350 grammi di farina bio (di cui 250 farro e 100 integrale)
acqua qb 
1/2 cucchiaino di sale

per la farcitura
1 peperone rosso
2 zucchine medie
1 cipolla di tropea
1 cucchiaio di salsa di soia
sale qb
fettine di tofu o altro formaggio vegetale

Mettere in una ciotola il mix di farine, cominciamo ad aggiungere l'acqua piano piano,quel tanto che basta per amalgamare bene l'impasto.
Deve risultare lavorabile con le mani e non bagnato.
Creiamo un panetto asciutto e sodo.
Lasciamo riposare un 15 /20 minuti e dividiamo l'impasto in pezzi tutti uguali, che singolarmente infariniamo .
Stendiamo ogni panetto con il mattarello e dopo aver fatto ben calda una padella grande antiaderente , passiamo con un tovagliolo con olio ed ungiamo leggermente, a questo punto adagiamo il nostro primo chapati allargandolo leggermente con le mani per renderlo il più possibile tondo.
Scuotiamo ogni tanto la padella e giriamolo ogni tanto per far cuocere entrambe le parti in modo omogeneo a fiamma media.
Togliamo dal fuoco e riempiamo con il condimento che preferiamo, in questo caso ho cotto in padella della cipolla di tropea,il peperone tagliato a listarelle, le zucchine e il cucchiaio di salsa di soia, ho salato leggermente ed ho stufato tutto insieme.
Alla fine su ogni chapati ho versato il condimento ed ho aggiunto le fettine di tofu, ho chiuso ed ho servito subito ben caldi.
Per una cena veloce sono perfetti e sfiziosi.

Nessun commento:

Posta un commento