venerdì 31 maggio 2013

LENTICCHIE IN TERRINA CON PIZZETTE FRITTE DI LIEVITO MADRE





Il caldo non vuole arrivare e la sera fa ancora piacere qualcosa di caldo, un pieno di vitamine e sali minerali che aiutano sicuramente ad affrontare questo tempo ancora incerto.
Oltre aver fatto alcune bruschettine con pane integrale, ho voluto friggere qualche pizzettina morbidissima  di lievito madre per arricchire un piatto povero ma molto saporito.

INGREDIENTI
500 grammi di lenticchie piccole bio 
1 spicchio di aglio
1/2 passata di pomodoro
2 cucchiai di trito di sedano, carota e cipolla
1 litro di brodo vegetale
sale qb
1/2 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
olio evo
3 foglie di basilico

per le pizzette:
300 grammi di lievito madre o pasta per pizza
un po di farina  per il piano di lavoro
olio di arachide per friggere


Mettiamo in una pentola il nostro litro di acqua salata , uniamo sedano, carota e cipolla e portiamo a bollore.
In un 'altra pentola facciamo un soffritto di aglio, aggiungiamo il trito di odori ed versiamo le lenticchie ben lavate ad insaporire.
Cominciamo ad aggiungere dei mestoli di brodo vegetale fino a coprire di due dita i legumi e copriamo con un coperchio che lasciamo leggermente aperto.
Ci vorranno circa 45 minuti di cottura , ma il tempo è relativo alla qualità  e alla grandezza delle lenticchie.
Controlliamole ogni 10 minuti e giriamo con un cucchiaio, aggiungiamo dopo circa 30 minuti la passata di pomodoro e portiamo a cottura , se serve aggiungiamo altro brodo, non devono rimanere asciutte..
Solo alla fine della cottura aggiungiamo un trito di basilico fresco che darà un ottimo profumo al piatto.
Serviamole non troppo calde.

Per le pizzette possiamo usare o pasta per la pizza o come in questo caso del lievito madre.
Per quattro persone prendiamo circa 300 grammi di impasto, mettiamo la farina soltanto per poter lavorare agevolmente con le mani.
Formiamo delle palline che allarghiamo a cerchio.
In una padella con olio ben caldo ,mettiamo le pizzette e le friggiamo girandole per farle dorate da entrambe le parti.
Sono un accompagnamento sfizioso da abbinare anche a delle bruschette con aglio, olio e  sale.

Nessun commento:

Posta un commento