venerdì 31 maggio 2013

MINESTRA CON PASTA INTEGRALE , FAGIOLI E VERDURE DELL'ORTO





Una minestra davvero buona, che si fa veramente in breve tempo.
La pasta integrale ha sostituito egregiamente quella di grano duro e con una cottura giusta, non si sente affatto la differenza.
Adoro le minestre soprattutto quelle sprint fatte utilizzando la magica pentola a pressione.
Per questa versione ho utilizzato la cottura tradizionale.

INGREDIENTI
400 grammi di tubetti rigati integrali
3 zucchine medie
4 carote
250 grammi di fagioli cannellini precedentemente lessati
1 cipolla grande
olio extra vergine
sale qb
1 litro di brodo vegetale (sedano , carota e cipolla)
1/2 bottiglia di passata di pomodoro

Prepariamo il brodo vegetale con il litro di acqua salata ed aggiungiamo sedano , carota e cipolla.
Portiamo a bollore.
In una pentola mettiamo un filo di olio e la cipolla tagliata a fettine, facciamo rosolare ed aggiungiamo le carote e le zucchine  tagliate a cubetti, facciamo cuocere fin quando le verdure diventano morbide versando del brodo .
Aggiungiamo i cannellini precedentemente lessati al dente, la passata di pomodoro e la pasta integrale.
Versiamo altro brodo vegetale fino a coprire gli ingredienti e saliamo.
Portiamo a cottura girando spesso,  a fuoco moderato, continuando ad aggiungere altro brodo.
Solitamente la pasta integrale ha qualche minutino in più di cottura rispetto alla tradizionale.
Una volta cotta mettiamo nei piatti e serviamo non troppo calda, sarà più gradevole mangiarla senza scottarsi.

Nessun commento:

Posta un commento