mercoledì 3 luglio 2013

CROSTATA DI ALBICOCCHE






Fatta la marmellata...realizzata la crostata.
Ho utilizzato per l'impasto la farina di farro e  la farina bianca, al posto del burro e della margarina vegetale ho messo la margarina di soia.
Ho cambiato qualche ingrediente ma il risultato non poteva non essere goloso!!!!!

INGREDIENTI
125 grammi di farina di farro
125 grammi di farina bianca
65 grammi di burro di soia
65 grammi di zucchero
1 uovo
1 punta di sale
1 punta di lievito per dolci

Togliamo dal frigo il burro e l'uovo.
Uniamo alle due farine setacciate, lo zucchero sbattuto con  l'uovo, aggiungiamo la punta di sale e di lievito ed infine il burro morbido.
Lavoriamo bene l'impasto prima con un cucchiaio , per evitare di riscaldare l'impasto.
Quando gli ingredienti saranno amalgamati , interveniamo con le mani, cercando di creare un bel panetto morbido e liscio.
Facciamo riposare l'impasto in frigo per 20-30 minuti.
Passato il tempo necessario al raffreddamento della pasta, la stendiamo con l'aiuto di un mattarello tra due fogli di carta da forno.
Una volta che abbiamo ottenuto un cerchio di diametro superiore alla nostra pirofila ,togliamo il foglio superiore ed adagiamo la frolla dentro la teglia.
La carta ci permetterà di non attaccare la pasta al fondo ed evitare così di ungere ulteriormente la pirofila.
Bucherelliamo il fondo con la forchetta, inseriamo la marmellata e tagliamo i bordi in eccesso.
Con la rimanente pasta avanzata, creiamo delle guarnizioni e ricordiamo di rigirare, la parte tagliata , con l'aiuto di un coltello verso l'interno così da rifinire il bordo.
Inforniamo con forno preriscaldato  a 180° per 35- 40 minuti, controllando che anche il fondo della crostata sia ben cotto.




Nessun commento:

Posta un commento