lunedì 8 luglio 2013

PIZZA INTEGRALE CON BUFALA E PACHINO




La pizza integrale è una buona alternativa alla pizza tradizionale.
L'impasto si lavora rapidamente e dopo la lievitazione si stende con molta facilità.
La farina integrale  ha delle proprietà importanti, prima di tutto è ricca di fibra, mantiene inalterate alcune vitamine, per questo deve entrare a far parte dell'alimentazione di grandi e piccini in alternativa alla farina bianca troppo raffinata.
Dobbiamo ricordare che, il chicco integrale , ricoperto dalla sua cuticola,è più soggetto a contaminazioni ambientali , per questo si raccomanda l'utilizzo di farine integrali certificate bio e di sicura provenienza. 

INGREDIENTI
650 grammi di farina integrale bio
2 bicchieri di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1/2 cucchiaino di sale fino
1 cubetto di lievito da 25 gr

condimento:
4 ovoline di bufala
500 grammi di pomodorini di  pachino
pepe qb
sale qb
olio evo qb

Prepariamo la base per la pizza .
Prendiamo una ciotola e versiamo i due bicchieri d'acqua, sciogliamo il lievito e cominciamo a  versare poco alla volta la farina.
Inizialmente la giriamo con un cucchiaio di legno e quando abbiamo incorporato tutta la farina cominciamo a lavorarla con le mani.
Aggiungiamo il sale e finiamo di impastare fin quando otteniamo un bel panetto liscio e non appiccicoso.
Facciamo riposare l'impasto in ambiente tiepido, coperto da un telo di cotone, fin quando non avrà raddoppiato il volume.
Finita la lievitazione, stendiamo l'impasto in due teglie coperte di carta da forno e ben unte, inforniamo a 220° forno preriscaldato , per 15 minuti .



Trascorso il tempo , togliamo le teglie dal forno e versiamo sopra i pezzi di bufala, i pomodorini tagliati a metà , tanto basilico il sale ed irroriamo di olio evo.



Inforniamo per altri 30 minuti circa  fin quando non saranno  ben cotte.
Tolte dal forno cospargiamo con qualche macinata di pepe fresco.
Tagliamo a quadratoni.

Nessun commento:

Posta un commento