martedì 2 luglio 2013

STERILIZZAZIONE PER LE CONSERVE FATTE IN CASA




Cosa importantissima prima di cominciare qualsiasi conserva o marmellata è la sterilizzazione dei barattoli .
E' un procedimento importantissimo, da svolgere con cura ed attenzione ,per evitare spiacevolissimi inconvenienti alla salute per colpa di una errata conservazione .
La sterilizzazione dei  barattoli avviene in molti modi:
per bollitura
nel forno
nel microonde

La classica è per bollitura, si lavano in modo accurato i barattoli , si sciacquano bene, si fanno bollire per 30 minuti avendo l'accortezza di inserire nella pentola un canovaccio pulito che protegga il contatto tra i barattoli .Una volta finita la bollitura facciamo raffreddare nella pentola, ,li togliamo dall'acqua, li scoliamo rovesciati su un canovaccio pulito per farli asciugare. 
Una volta pronta la marmellata, la versiamo bollente nei barattoli, li chiudiamo e li giriamo sottosopra per fare il sottovuoto.
Copriamo con una coperta e lasciamo freddare.
Il sottovuoto è importante per la conservazione.
Se vogliamo ottenere una ulteriore completa sterilizzazione,rimettiamo in una pentola  i barattoli coperti di  acqua e facciamo bollire per altri 30 minuti sempre inserendo tra un barattolo e l'altro il canovaccio.

Il secondo metodo è la sterilizzazione in forno, quella che preferisco.
Dopo aver ben lavato e scolato i barattoli senza asciugarli li mettiamo in forno a 120° per 30 minuti, quando la marmellata è ancora bollente, la versiamo a 2 dita dal bordo nel barattolo appena tolto dal forno.
Con estrema attenzione chiudiamo la capsula lavata con acqua bollente,giriamo sottosopra per creare il sottovuoto e lasciamo freddare sotto la coperta.

Il terzo metodo di sterilizzazione è quella al microonde, si lavano accuratamente i barattoli ,si mettono alla massima potenza nel microonde per circa 3 minuti (un vaso alla volta).
Si procede all' invaso come le altre soluzioni.

Nessun commento:

Posta un commento