martedì 24 settembre 2013

GIRANDOLE DI PIZZA INTEGRALE CON SCAROLA , OLIVE E CAPPERI




Ieri sera al posto della pizza ho voluto fare con lo stesso impasto delle girandole ripiene.
L'impasto è venuto morbidissimo , ben condito da mangiare a fette o anche tagliato a metà e riempito con della rucola e pomodorini freschi.

INGREDIENTI
1 cubetto di lievito (25 grammi)
2 bicchieri e 1/2 di acqua
1/2 farina integrale +1/2 farina di farro (600-700 grammi circa a seconda di quanto assorbe l'impasto)
1 pizzico di sale
2 cucchiai di olio evo

Per il condimento:
1 scarola grande
15 olive nere di gaeta
10 capperi sotto sale
3 cucchiai di olio evo
sale qb
1 pizzico di peperoncino



in una ciotola mettiamo per prima cosa i due bicchieri e 1/2 di acqua tiepida e facciamo sciogliere il lievito.
Cominciamo ad incorporare la miscela delle due farine e giriamo l'impasto con un cucchiaio , fin quando il composto sarà lavorabile con le mani senza attaccare.
Lavoriamo bene la pasta e dopo aver ottenuto un bel panetto morbido ed asciutto lo mettiamo a lievitare coperto per circa 1 ora in luogo caldo


passato il tempo della lievitazione otteniamo una bella pasta  che avrà raddoppiato il suo volume



laviamo bene la scarola , la versiamo con due spicchi di aglio ed i cucchiai di olio in un wok e la facciamo ammorbidire velocemente 


laviamo bene i capperi sotto sale e snoccioliamo le olive


uniamo i capperi e le olive alla scarola e concludiamo la cottura


quando la scarola sarà tiepida , togliamo gli spicchi di aglio e strizziamo bene dall'acqua residua.
Con le mani unte di olio, prendiamo l'impasto e lo rovesciamo su un piano di lavoro anch'esso unto,questo impedirà all'impasto di attaccare.
Stendiamo, sottilmente, l'impasto con le mani creiamo delle strisce di pasta e cominciamo a versare la scarola


tagliamo le strisce lunghe a metà e giriamo la pasta  su se stessa creando dei rotolini che adageremo in una pirofila oliata, il quantitativo di pasta dovrebbe bastare per realizzarne circa 16 .
Inforniamo a 220° gradi,forno preriscaldato per circa 40 minuti.
Controlliamo sempre la cottura, ogni forno cuoce diversamente !!!



Nessun commento:

Posta un commento