domenica 22 settembre 2013

PAPPARDELLE DI SEMOLA ALLO ZAFFERANO CON SPINACI E PANNA VEGETALE




Un piatto della domenica con pasta fatta in casa ed un condimento veloce ed allegro.
La semola di grano duro l'ho  lavorata esclusivamente con acqua  ,soltanto alla fine  ho voluto aggiungere una bustina di zafferano per dare  un sapore speziato ,smorzando ,con un goccino di panna vegetale, la nota spiccata degli spinaci.

INGREDIENTI
400 grammi di semola di grano duro
acqua qb per l'impasto (circa 1 bicchiere)
un pizzico di sale
1 bustina di zafferano

condimento:
400 grammi netti di spinaci freschi 
1/2 bustina di panna vegetale
sale qb
1 spicchio di aglio
olio evo qb


Per prima cosa dopo aver pulito e lavato bene gli spinaci li mettiamo in padella con uno spicchio di aglio ed un filo di olio e facciamo ammorbidire la verdura



appena cotti , li lasciamo raffreddare e li mettiamo ben strizzati in un cutter e frulliamo


aggiungiamo la mezza bustina di panna vegetale (soia o riso) e amalgamiamo bene 


prendiamo la semola mettiamo nella ciotola il pizzico di sale e la bustina di zafferano ed incominciamo ad aggiungere gradualmente dell' acqua fin quando sarà possibile lavorare l'impasto con le mani senza attaccare


ecco il panetto lavorato, ora lo copriamo con una ciotola e lo lasciamo riposare per 15 minuti


passato il tempo del riposo tagliamo dei pezzi regolari di pasta li passiamo nella semola e li tiriamo a sfoglie con la macchinetta


passiamo altra semola tra le sfoglie e le ripieghiamo tagliandole a  pappardella


apriamo le strisce e le sparpagliamo su un bel piano largo


versiamo le nostre pappardelle in una pentola alta capiente e quando l'acqua bolle le cuociamo una decina di minuti circa dal bollore , assaggiandole dovranno essere al dente( ma avranno perso il sapore di farina).
Versiamo le pappardelle cotte in una grande pirofila e condiamo con gli spinaci e panna , all'occorrenza possiamo aggiungere se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta per allentare la salsa.


servire ben calde

Nessun commento:

Posta un commento