martedì 15 ottobre 2013

INVOLTINI DI VERZA E RISO




Ho sempre mangiato questi involtini di cavolo verza e riso, fin da piccola.Quelli tradizionali hanno la carne macinata che ho sostituito con il granulato di soia.
Ogni volta mangiarli è un vero piacere per il palato, sono delicati e ricchi di sapore ...pochi ingredienti per un ottimo risultato.

INGREDIENTI (per 4 persone)
12 foglie grandi di cavolo verza
12 cucchiai colmi di riso carnaroli
4 cucchiai di granulato di soia
1 bottiglia di pomodoro bio
sale qb
pepe qb
trito di sedano, carota e cipolla 
olio evo
pangrattato qb

per la besciamella
500 ml di latte di soia
2 cucchiai di maizena (amido di mais)
sale qb
una grattata di noce moscata


Tagliamo e laviamo le foglie del cavolo e togliamo la costa più dura all'attaccatura




in una pentola alta mettiamo a bollire abbondante acqua salata ,quando bolle versiamo le foglie di verza e facciamo ammorbidire dai 5 ai 10 minuti, una volta sbollentate le scoliamo bene 



in una pentola con due bicchieri di acqua facciamo cuocere per 10 minuti a fiamma moderata la soia granulare , che si gonfierà. Quando si sarà ben idratata , la strizziamo bene e la versiamo in una ciotola con gli altri ingredienti


tritiamo in un cutter il sedano , la carota e la cipolla 


in una ciotola mettiamo il riso ben sciacquato,la soia strizzata,il trito di sedano, carota e cipolla,qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, olio evo,sale e pepe qb


giriamo bene il composto 


aggiungiamo un cucchiaio abbondante di composto su ogni foglia


chiudiamo a fagottino ,prima richiudiamo lato destro e sinistro e poi arrotoliamo 


versiamo in una pentola qualche cucchiaio di olio evo e inseriamo ad incastro i nostri fagottini.
Copriamoli con la passata allungata con acqua ,saliamo e lasciamo bollire a fiamma moderata per circa 40 minuti , mettiamo il coperchio


appena cotti, delicatamente, li spostiamo in una pirofila 


prepariamo la besciamella con il latte di soia , la maizena, la grattata di noce moscata ed il sale e facciamo cuocere, girando con una frusta, fin quando non si sarà addensata


la besciamella dovrà essere morbida e non troppo densa



la versiamo sopra gli involtini e cospargiamo il tutto con una spolverata di pangrattato.
Mettiamo a gratinare in forno per qualche minuto fin quando non saranno dorati, serviamo ben caldi



Nessun commento:

Posta un commento