giovedì 14 novembre 2013

FAGIOLANDIA CHE BONTA'




Cambiamo look ai fagioli ,passiamo a quelli del Purgatorio di Gradoli piccoli, bianchi e tenerissimi,si potrebbero utilizzare anche senza ammollo da secchi ,ma io preferisco lasciarli qualche oretta a rinfrescarsi . La cottura è sui 50 minuti , ottimi freddi ad insalata o a minestra, il risultato è ottimo ed il sapore avvolgente e delicato , un piatto povero che si veste da ricco per il contenuto proteico e l'alto valore nutrizionale del legume.Importante inserirli più volte a settimana in una alimentazione vegetariana e vegana.

INGREDIENTI
500 grammi di fagioli del Purgatorio
1 cipolla bianca
1 porro intero
1 costa di sedano
2 carote
olio evo qb
sale qb
1 macinata di pepe 

da unire:
2 peperoni verdi friggitelli
10 pomodorini ciliegino
1 costa di sedano fresco
2 carote a cubetti
10 olive verdi schiacciate
foglioline di menta

in una pentola mettiamo un generoso filo di olio evo ed aggiungiamo dopo aver tagliato a rondelle il porro , la cipolla a fettine ed il sedano e la carota a cubetti facciamo imbiondire 



versiamo i nostri fagioli precedentemente ammollati  e facciamo insaporire con il trito di verdure


aggiungiamo dell'acqua bollente non salata fino a coprire di due dita i fagioli e copriamo lasciando leggermente aperto il coperchio.
Da questo momento a fiamma media facciamo cuocere per circa 50 minuti assaggiando di tanto in tanto per capire la consistenza.
Chiudiamo la fiamma quando sentiamo che sono cotti  ma al dente,  perchè finiranno di cuocere per qualche altro minuto solo con il calore della pentola,ora saliamo , qualora il liquido fosse troppo , scoliamo i fagioli e conserviamo il brodo di cottura per la prossima minestra


ecco la cottura ultimata dopo 50 minuti i chicchi sani e perfettamente integri


una volta che i fagioli saranno freddi possiamo condirli ad insalata unendo delle belle olive verdi schiacciate e piccanti ,dei pomodorini , dei friggitelli tagliati a rondelle una bella costa di sedano e foglioline di menta che daranno un senso di freschezza al piatto.


Aggiustiamo di sale , maciniamo un po di pepe nero e condiamo con un ottimo olio evo 

Lasciamo da parte qualche cucchiaio di fagioli per fare la minestra!!!!

Nessun commento:

Posta un commento