giovedì 14 novembre 2013

SPICCHI DI CARCIOFO ALLA MENTA




Come poter rinunciare a questi saporitissimi carciofi?
Sono cominciati in tutto il loro splendore,i miei preferiti sono i violetti , poco scarto,teneri  e  veloci da cucinare .
Mangiati crudi,mantengono inalterati tutti i sali minerali e le vitamine e con una bella spruzzata di limone fissiamo anche quel ferro che andrebbe perso .
Saltati velocemente in padella sono sfiziosi e croccanti ed accompagnano perfettamente  qualsiasi  pietanza. 

INGREDIENTI
6 carciofi violetti
2 spicchi di aglio
olio evo  qb
1 macinata di pepe
3 rametti di prezzemolo
foglie di menta

La parte più laboriosa è pulire i carciofi.
Togliamo prima di tutto 2 giri di  foglie esterne ,lasciando il più possibile quelle più tenere.
Tagliamo per circa 1 cm la punta del carciofo con un coltello ben affilato e ruotandolo cerchiamo di tagliare tutto intorno .
Tagliamo il gambo più legnoso e spelliamo  tagliando il rimanente gambo, fino alla corona del carciofo.
Tuffiamoli in acqua e limone per non farli annerire.
Nel frattempo mettiamo sul fuoco una padella con olio ed i due spicchi di aglio, facciamo colorire e dopo aver sgrondato i carciofi dall'acqua in eccesso li tagliamo a metà (eliminando la barbetta interna qualora ci fosse!!!) e poi a fettine sottili.
Tuffiamoli nella padella e facciamo cuocere, saltando velocemente .
Cerchiamo di farli insaporire tenendoli croccanti.
Saliamo e pepiamo ed aggiungiamo la menta ed il prezzemolo tritati , ultima insaporita e serviamo tiepidi o freddi.


Nessun commento:

Posta un commento