sabato 1 marzo 2014

VERMICELLI DI RISO CON CAVOLO CAPPUCCIO E SEITAN




Meravigliosi vermicelli di riso arricchiti da croccanti verdure un piatto unico che in famiglia adoriamo, perchè non proporlo con del buonissimo cavolo fresco appena raccolto?
Ormai sono rimasti  pochi ortaggi invernali ed il tempo non aiuta....comviene mangiarli al più presto e fare un bel pieno di vitamine

1 confezione di vermicelli di riso
1 melanzana media
3 carote medie
10 funghi champignon
1 pezzo di zenzero frersco
1/2 cavolo cappuccio se grande altrimenti 1 medio
1 confezione di seitan alla piasta
salsa di soia qb
olio evo qb
1 spicchio di aglio
1 cipolla 

dopo aver tolto le foglie esterne, sciacquiamo bene il cavolo e tagliamo a metà.
Creiamo con un po di pazienza delle fettine molto sottili 



con un pelapatate tagliamo a striscioline le carote nel verso della lunghezza  ed uniamole al cavolo.
Cominciamo a cuocerle in padella con dell'olio evo ed una cipolla tritata a fiamma moderata, girando di tanto in tanto per far ammorbidire bene gli ingredienti


asportiamo la base terrosa dei funghi e sciacquiamo velocemente, eliminiamo ora la cuticola superficiale
del cappello


tagliamo la melanzana a tocchetti


in una padella cuociamo a fuoco vivace  con dell'olio evo ed uno picchio di aglio la melanzana con i funghi , fin quando non si sarà asciugata l'acqua di cottura tirata fuori dalle verdure (se dovesse essere troppa scolatela e rimettete sul fuoco)


facciamo ammorbidire bene i vermicelli di riso come riporta la confezione


uniamo tutte le verdure in un'unica grande padella che porteremo direttamente al centro della tavola una volta terminata la preparazione


aggiungiamo i cubetti di seitan


facciamo insaporire bene gli ingredienti sul fuoco, unendo a questo punto i vermicelli precedentemente ammollati ed un piccolo pezzo di  zenzero grattato che regalerà un sentore limonato al piatto 


ora irroriamo con un generoso quantitativo di salsa di soia e serviamo ben caldi , ricordiamo che la salsa di soia è salata per questo motivo ho omesso di  sale








Nessun commento:

Posta un commento