martedì 17 giugno 2014

PIZZA BIANCA AL ROSMARINO





Pizza bianca come dal fornaio,buonissima e croccante ,ottima per la merenda dei ragazzi .
Mi ricorda i vecchi tempi, quando la mattina ,prima di andare a scuola si passava al panificio per prendere la pizza forse 50 lire? 
Il profumo era qualcosa di favoloso, ma il sapore ancora meglio.

INGREDIENTI ( per 2 teglie grandi ed una media)
800 grammi di farina di farro (circa)
2 bicchieri e mezzo di acqua tiepida
1 /2 cucchiaino  di sale
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cubetto di lievito(25 grammi) 
rametto di rosmarino
grani di sale grosso

Per prima cosa, facciamo sciogliere il cubetto di lievito in 2 dita di acqua tiepida.
Quando si sarà sciolto lo aggiungiamo all'altra acqua ed in una ciotola capiente a bordi alti versiamo la farina. Aggiungiamo poco alla volta il liquido alla farina , cercando di amalgamare con cura l'impasto, con l'aiuto di un cucchiaio .
All'impasto uniamo l'olio ed il sale e lavoriamo energicamente, qualora l'impasto fosse ancora appiccicoso aggiungiamo altra farina mai troppa , per evitare che l'impasto diventi troppo duro. 
Creiamo con l'aiuto delle mani un bel panetto liscio e compatto che dovrà essere lavorato bene impastando ripetutamente .
Lasciamo riposare con un telo a coprire per circa 1 ora e 1/2 fin quando il volume sarà raddoppiato.
A fine lievitazione prendiamo una parte dell'impasto e lo stendiamo in una teglia possibilmente antiaderente ben unta.
Picchiettiamo la base con i polpastrelli cospargiamo la superficie con olio, rosmarino fresco e qualche granello di sale grosso



Inforniamo a forno caldo alla massima potenza per 10 minuti e poi abbassiamo a 220° fino a fine cottura cioè quando sarà visibilmente ben dorata.

Nessun commento:

Posta un commento