martedì 18 novembre 2014

TORTINO DI ZUCCA SPEZIATO

 
 
 
 
La zucca, meravigliosa creatura che nasce e domina i campi con i suoi lunghi e vigorosi steli intrecciati , ci regala ogni anno numerosi fiori e grandiosi frutti, con centinaia di varietà, tutte differenti tra loro, tantissimi sono gli utilizzi in cucina per primi piatti, secondi, o dolci....questa volta la metto in un tortino,una ricettina semplice,semplice che piace sempre.
 
 
INGREDIENTI per 4 persone
 
800 grammi di zucca pulita
1 cipolla
6 foglie di basilico
sale qb
pepe qb
1 cucchiaino raso di curcuma
1 cucchiaino raso di paprika affumicata
1 pezzo piccolo di zenzero fresco sbucciato
350-400 grammi circa di pangrattato( integrale) per l'impasto + pirottini
olio evo
250 grammi di pisellini surgelati+1/2 cipolla
 
 
 
Prendiamo la nostra zucca, dopo averla lavata e pulita togliamo con attenzione la buccia
 
 
 
tagliamo le fette in cubetti e aggiungiamo a fettine anche una bella cipolla
 
 
 
mettiamo in padella  con un filo di olio,la zucca, la cipolla a fettine ed il basilico profumato e facciamo cuocere  ,cercando di asciugare molto bene l'acqua che tira fuori,
(qualora ci fosse troppo liquido,la mettiamo a scolare in un colino prima di frullarla)
 
 
mettiamo in un cutter e frulliamo ,aggiungendo un pezzetto di zenzero fresco sbucciato, fin quando otterremo una bella crema liscia


 
 
travasiamo tutto in una ciotola e aggiungiamo sale, pepe ,curcuma, paprika affumicata e pangrattato  (poco alla volta)che darà stabilità all'impasto consistente e sodo
 
 
 
facciamo saltare dei pisellini con della cipolla e dell'olio ed un pizzico di sale (anche quelli surgelati vanno bene)
 
 
 
 
e li aggiungiamo all'impasto
 
 
 
 
prendiamo gli stampini da muffin, li ungiamo bene di olio e  cospargiamo bene l'interno con del pangrattato integrale
 
 
 
 
ora mettiamo il  composto all'interno dei pirottini e facciamo aderire bene ,livellando  l'impasto ungiamo leggermente la base ed inforniamo a 200° per circa 35 minuti circa,fin quando non si sarà
 formata una doratura 
 
 
 

 

Nessun commento:

Posta un commento