lunedì 8 febbraio 2016

CANNELLONI DI PASTA FILLO CON EDAMAME E CECI




Provare molte volte funziona ,sperimentare nuovi abbinamenti consente spesso di abituare i nostri palati a sapori diversi. In questo caso, ho voluto provare un accostamento particolare, i ceci e l'edamame (fagioli di soia) davvero versatile e saporita cominciamo con gli ingredienti ....

INGREDIENTI per 4 persone
1 confezione di pasta fillo
250 grammi di ceci lessati
1 confezione di edamame (surgelata)
1 bottiglia di passata di pomodoro
1/2 confezione di stracchino di riso
1 cucchiaino di curcuma
5 olive di gaeta snocciolate
2 cucchiai di lievito secco
olio evo qb
sale qb
2 spicchio di aglio

Per prima cosa avviamo la cottura del pomodoro,prendiamo una padella aggiungiamo lo spicchio d'aglio e l'olio e versiamo la passata 

in un cutter mettiamo i nostri ceci lessi(io ho usato quelli secchi messi a bagno la sera prima e cotti il giorno dopo)aggiungiamo un filo di olio e 1 cucchiaio di acqua e frulliamo il risultato deve essere una bella crema densa ma liscia


mettiamo l'edamame in padella con 3 cucchiai di olio e 1/2 bicchiere di acqua aggiungiamo lo spicchio d'aglio la curcuma e delle olive di gaeta snocciolate e copriamo con un coperchio



facciamo cuocere fin quando non si saranno ammorbiditi .A fine cottura frulliamo anche i fagioli di soia aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se occorre 


abbiamo ottenuto due creme dense , pronte per farcire i fogli di fillo


i fogli  di pasta fillo sono grandi ed ho preferito tagliarli a metà, mettiamo all'interno le due farcie e chiudiamo ,sovrapponendo i lembi e poi richiudendo su se stesso il cannellone


ricopriamo una pirofila con la carta forno e cospargiamo la base con il sugo di pomodoro 


adagiamo i nostri cannelloni


 terminiamo lo strato superiore con abbondante sugo, con lo stracchino di riso e con una bella spolverata di lievito secco,ora mettiamo in forno a 220° per 30/35 minuti praticamente deve cuocere solo la pasta dato che il resto è già cotto.
Facciamo dorare la superficie e serviamo caldo


Nessun commento:

Posta un commento