domenica 7 febbraio 2016

RAVIOLI A VAPORE VEG



Ogni volta che si va al ristorante cinese troviamo i classici ravioli a vapore di gamberi o di carne di maiale .
Farli a casa e' sfizioso ci vuole un pochino di tempo , ma il risultato gratifica molto soprattutto se sono veg




Il ripieno puo' cambiare , dagli spinaci , ai funghi ma questa volta li voglio rendere il più possibile saporiti e quindi cercherò di aggiungere qualche verdurina in più

INGREDIENTI per 4 persone

300 grammi di farina integrale
200 ml di acqua circa
1/4 di verza
2 coste di sedano
1 cipolla grande bianca
3 carote medie
3 cucchiai di granulato di soia
sale qb
1 cucchiaino di curcuma
olio evo qb
4 foglie di verza per la base di cottura dei ravioli

condimento:
salsa di soia
salsa agrodolce

per prima cosa lavoriamo in una ciotola la farina aggiungendo gradualmente acqua tiepida ed un pizzico di sale .Il quantitativo di acqua sarà subordinato al tipo di farina utilizzato,quindi aggiungendola piano piano avremo la giusta consistenza.
Cerchiamo di creare una pasta morbida che andremo a lavorare su una spianatoia .
Dovrà risultare liscia e non appiccicosa.
Copriamo e lasciamo riposare una mezz'ora
nel frattempo tagliamo sottilmente la verza eliminiamo la parte della costa più dura e la base .



In una padella versiamo un filo di olio , sedano , carota e cipolla tritati , la verza ed il granulato di soia (lavato e fatto rinvenire per 15 minuti in acqua) solo quando si srà ammorbidito aggiungeremo la curcuma


dopo che la pasta avrà riposato stendiamo la pasta o con la macchinetta(6 o7) per la sfoglia o a pezzetti uguali lavorando di mattarello personalmente ho steso la pasta a macchina e con l'aiuto di un bicchiere ho creato i cerchi.
La pasta che avanza va rimpastata , ristesa e lavorata.
Su ogni cerchio versiamo il condimento ormai raffreddato e chiudiamo a sacchettino raddoppiando la pasta e pieghettando bene la parte superiore per non farli aprire durante la cottura


altri chiusi invece a mezza luna


cuocere a vapore (con cestello )su foglia di verza, che eviterà di farli attaccare alla base, fin quando non saranno morbidi (circa 10/15 minuti)questi con farina integrale qualche minuto in più.Servire caldi.
Accompagniamo con salsa di soia o salsina agrodolce

Nessun commento:

Posta un commento